1. "C’è una crepa in ogni cosa. Ed è da lì che entra la luce."
    — Leonard Cohen (via tossico-come-amianto)

    (via giorniriciclati)

     

  2. "Stiamo tutti tentando di farcela, in una maniera o nell’altra, tentando di trovare l’amore, tentando di trovare il sesso, tentando di trovare un po’ di pace e un po’ di senso prima di gettare la spugna."
    — Charles Bukowski. (via vomitoveleno)

    (Fonte: tuprendimilemani, via giorniriciclati)

     

  3. "Introverts, man. We’re weird sometimes. Like, “I love you, but I need to go over here by myself right now.”"
    — @ksumnersmith  (via fantasiawandering)

    (via marealmattino)

     

  4. "

    There’s a difference between somebody who wants you and somebody who would do anything to keep you.

    Remember that.

    "
    — (via bl-ossomed)

    (Fonte: the-taintedtruth, via ssofuckedup)

     

  5. "And once the storm is over, you won’t remember how you made it through, how you managed to survive. You won’t even be sure, whether the storm is really over. But one thing is certain. When you come out of the storm, you won’t be the same person who walked in. That’s what this storm’s all about."
    — Haruki Murakami (via paintdeath)

    (via angerr)

     

  6. "Avremmo potuto essere noi.
    Invece siamo io e te.
    E tutto quello che saremmo potuti essere non lo siamo diventati, non lo siamo mai stati.
    Avremmo potuto fare tanto, insieme.
    E tanto lo abbiamo fatto, insieme ad altri."
    — Anna Ombra Brambilla (via fioridiren)

    (via ittsnotrightbutitsokay)

     
  7.  

  8. "My only relief is to sleep. When I’m sleeping, I’m not sad, I’m not angry, I’m not lonely, I’m nothing."
     
  9.  

  10. "Ho smesso di guardarti, ricordarti, interessarmi a come sei fatta e alle cose che mi piacevano di te, a come cammini e canticchi, a come sorridi e arricci il naso o ti volti quando ti chiamo; e tu hai smesso di essere bella quando ti sei accorta che non ti vedevo più e così non hai fatto più niente per rimanerlo, sei sfiorita per ripicca e io con te.
    Voltandoci dall’altra parte abbiamo fatto in modo che questa malattia degenerativa partita da chissà quale equivoco si aggravasse e ci portasse via quello che avevamo, e tutto se come non sapessimo cosa ci stava succedendo."
    — Diego De Silva, Mancarsi. (via intantolondrabrucia)